La cerimonia di premiazione dell'Earthprize

Si è conclusa con successo la prima edizione di Earthprize international. Tredici eventi in due giorni, con ospiti internazionali, conferenze, esplorazioni. E sabato sera la cerimonia di premiazione nel Teatro sociale di Luino, sul Lago Maggiore, difronte ad un pubblico attento e numeroso.

Guarda il video integrale della diretta

Earthprize, alla sua prima edizione, è stato organizzato da Weecnetwork e Città di Luino con il contributo della Fondazione Comunitaria del Varesotto, il sostegno di Hupac in qualità di main sponsor, di Editoriale Scienza e Carrefour, i patrocini di Regione Lombardia, Touring Club Italiano, Slow Food, CAI, Comunità Montana Alpi del Verbano e Federazione italiana dei media ambientali.

A Luino sono stati presenti, fra gli altri, i giovani comunicatori di Young Reporter for Environmental di Copenhagen che raccoglie sul web 310.000 giovani in 34 paesi, il gruppo della trasmissione di Caterpillar di Radio Due che in Italia ha coinvolto milioni di famiglie con l’iniziativa “Mi illumino di meno”, un grande personaggio dell’editoria come Francesca Marzotto Caotorta che ha trasformato l’arte del giardinaggio in una coinvolgente azione di valorizzazione del paesaggio. E ancora Silver, l’artista e creatore del personaggio di Lupo Alberto, che ha prestato il suo famosissimo lupo azzurro a diverse campagne di educazione ambientale. Fra i premiati, durante la serata condotta dal direttore artistico del festival Luca Novelli e Mario Salomone, segretario generale di Weecnetwork, sono stati premiati anche i conduttori di Linea Verde, storico programma televisivo di Rai Uno che ha accompagnato l’evoluzione e la valorizzazione del paesaggio italiano, e quelli del Giardino di Albert in onda sulla Radio Televisione Svizzera che ha messo sotto osservazione i ghiacciai delle Alpi. E ancora le associazioni locali e gruppi di studenti che hanno presentato le proprie attività nell’area espositiva allestita al centro della cittadina lagunare. Durante le prossime giornate i video e le interviste realizzate durante l’Earthprize che già guarda all’edizione 2019.

Leggi il programma